Caricamente in corso...
  • Passo 1
  • Passo 2
  • Passo 3
  • Passo 4
  • Passo 5
ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BRINDISI

ORGANISMO DI MEDIAZIONE

Iscritto al n. 367 del Registro O.M. tenuto dal Ministero della Giustizia

BENVENUTI NEL SITO

DELL'ORGANISMO DI MEDIAZIONE

DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BRINDISI


Sede: Via Lanzellotti, 3 c/o Palazzo di Giustizia - Brindisi (BR) - 72100

 Telefono: 0831586993   Fax: 0831586993

  Email: odm@ordineavvocatibrindisi.it

  PEC: mediazione@coabrindisi.legalmail.it

Partita Iva: 02313300747




L'Organismo di Mediazione dell'Ordine degli Avvocati di Brindisi e' iscritto, con P.D.G. del 31.05.2011, al n. 367 del Registro degli Organismi di Mediazione istituito presso il Ministero della Giustizia.

Con provvedimento del Direttore Generale della Giustizia Civile del Ministero della Giustizia del 31/05/2011, l'Organismo di Conciliazione dell'Ordine degli Avvocati di Brindisi e' stato iscritto al registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione di cui all'art.3 del D.I. 18 ottobre 2010 nr.180, al numero progressivo 367 del Registro.

E' pertanto organismo legittimato a svolgere l'attivita' di mediazione.

Modalita' di presentazione della domanda e del pagamento delle spese

La domanda di mediazione, dopo l'invio telematico, dovra' essere stampata e depositata nella sede dell'Ordine degli Avvocati di Brindisi, in Via Lanzellotti 3 c/o Palazzo di Giustizia, unitamente alla copia del documento di riconoscimento della/e parte/i istante/i e della ricevuta del pagamento delle spese di avvio pari ad € 48,80 (IVA compresa) per le liti di valore fino a € 250.000,00 o di € 97,60 (IVA compresa) per quelle di valore superiore. 

Modalita' di pagamento:

- Bonifico bancario eseguito su
c/c nr. CC0751194293 presso Banca Popolare Pugliese - IBAN IT37R0526215902CC0751194293,
intestato a 'ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BRINDISI',
indicando nella causale 'Domanda mediazione nomeparte-nomecontroparte - codicefiscale o partitaiva';

- Carta di Credito o Bancomat esclusivamente presso la segreteria dell'Organismo.

Ai sensi dell'art.17 comma 5 del D.Lgs.28/2010, nei casi di mediazione obbligatoria, all'Organismo non e' dovuta alcuna indennita' dalla parte che si trova nelle condizioni per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato. In tal caso la parte e' tenuta a depositare presso l'Organismo apposita dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorieta', nonche' a produrre, a pena di inammissibilita', se l'Organismo lo richiede, la documentazione necessaria a comprovare la veridicita' di quanto dichiarato.

REGOLAMENTO_ODM_2014.pdf
L'istanza di mediazione è presentata congiuntamente dalle parti

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BRINDISI

Via Lanzellotti, 3 c/o Palazzo di Giustizia - 72100 BRINDISI

Tel.:0831586993 Fax:0831586993

E-mail:odm@ordineavvocatibrindisi.it PEC:mediazione@coabrindisi.legalmail.it

il software per la Conciliazione, è una realizzazione